Levoni (Udc): "Costruire una pista d'atterraggio per l'eliambulanza vicino all'ospedale"

Antonio Levoni (Udc) interroga il sindaco Reggi sulla possibile costruzione di un'area per l'eliambulanza di Parma vicino all'ospedale in città al posto di far atterrare l'elicottero vicino al Garilli

Antonio Levoni (Udc) interroga il sindaco Reggi sulla possibile costruzione di un'area per l'eliambulanza di Parma vicino all'ospedale in città e dichiara: «A seguito gravissimo infortunio, alcune settimane fa un piccolissimo bimbo è stato trasportato da Piacenza al reparto di rianimazione dell'ospedale di Parma; per il trasporto è intervenuto un elicottero previsto appunto per questi delicatissimi casi; l'eliambulanza è atterrata nell'apposita area a suo tempo predisposta nei pressi dello stadio Garilli ed ha atteso il bimbo che proveniva dall'ospedale civile.».

«Lle considerazioni che tanti piacentini mi hanno riferito è che il tempo di percorrenza e gli eventuali ostacoli che si potrebbero incontrare nel tragitto sono tali da mettere a repentaglio eventuali soccorsi immediati che, stante la situazione, potrebbero non essere tempestivi ; in altre parole e proporzionalmente ma non solo, potrebbe occorrere più tempo per il trasporto dall'ospedale di Piacenza all'elicottero che dall'area prevista per la partenza dell'eliambulanza a Parma, dove il mezzo di soccorso atterra proprio nei pressi del reparto di rianimazione; dunque il problema sollevato da molti è il tragitto troppo lungo da percorrere che potrebbe vanificare tutto il resto».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Conseguentemente mi permetto di interrogare il sindaco per sapere se sia possibile prevedere e predisporre un'apposita area per l'atterraggio ed il decollo dell'eliambulanza in una zona adiacente all'ospedale civile di Piacenza od addirittura entro il suo perimetro; le soluzioni considerate da me e dai cittadini con i quali mi sono confrontato, al momento potrebbero essere tre e cioè : la prima : utilizzare una parte del parcheggio esistente fra l'ospedale "vecchio" e quello "nuovo" di lato al pronto soccorso ; la seconda : utilizzare parte del parcheggio ubicato lato ovest al quale si accede da piazzale Torino ,da via Campagna e via xxi Aprile ; la terza : predisporre un'adeguata area ad esclusivo utilizzo dell'eliambulanza, nel vallo delle antiche mura alla fine di via Campagna sulla destra. Naturalmente altre soluzioni potrebbero risolvere l'attuale problema e rendere decisamente più efficace e tempestiva l'azione di soccorso riducendo drasticamente i tempi d'intervento».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento