Politica

"Plastic Free", il M5S a Rivergaro per sensibilizzare sull'uso della plastica

Durante la giornata si è evidenziato che circa il 30% di quanto pescato nelle nostre acque è costituito da plastica, materiale dannoso per l'ambiente per la sua non biodegradabilità

Nei giorni scorsi si è tenuto a Rivergaro un evento organizzato dal gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle insieme al Movimento di Piacenza per sensibilizzare sull' uso ormai abituale della plastica. Hanno partecipato la vicepresidente della camera Maria Edera Spadoni, i senatori Maria Laura Mantovani, Marco Croatti, Sabrina Ricciardi e l'onorevole Davide Zanichelli, assieme ai rappresentanti locali del movimento.  Durante la giornata, che ha visto una notevole partecipazione, si è evidenziato tra l'altro che circa il 30% di quanto pescato nelle nostre acque è costituito da plastica, materiale dannoso per l' ambiente per la sua non biodegradabilità. Secondo le normative attuali i pescatori non possono riportarla a terra in quanto sanzionabili per trasporto di rifiuti. «Grazie al nostro provvedimento, la cosiddetta “legge Salvamare", gli operatori del settore potranno invece, al rientro, depositare questo materiale in appositi contenitori, situati in ogni approdo e poter cosi' contribuire al recupero e all'eventuale riciclo di una quantità importante di rifiuti». «Questo è stato soltanto uno degli aspetti discussi, durante una giornata dedicata dal Movimento 5 Stelle alla sensibilizzazione della cittadinanza verso un tema così importante per il futuro di tutti noi. In futuro avremo ancora modo di organizzare giornate di approfondimento e dibattito sui temi che più ci coinvolgono , cercando in questo modo di avvicinare sempre di più i cittadini alla politica, obiettivo che per il Movimento 5 Stelle rimane una priorità».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Plastic Free", il M5S a Rivergaro per sensibilizzare sull'uso della plastica

IlPiacenza è in caricamento