Foti (Pdl) contro Botti (Pd): "Pensi ai buchi di Tempi invece che criticare"

Ieri sera aspre critiche dell'ex segretario del Pd Botti all'assemblea provinciale del partito all'operato di Trespidi: "In questi mesi non sta facendo nulla". Replicano Pdl, Udc e LN: "Pensi ai buchi di Tempi invece che criticare"

«Bit, coordinamento tra le province del distretto del pomodoro in vista del regime di disaccoppiamento, svolta sulle autorizzazioni a fotovoltaico e rinnovabili: e in mezzo a queste azioni concrete la Provincia sta pure riuscendo a rimediare ai danni provocati dalla precedente giunta».

Così il segretario provinciale della Lega Nord, Pietro Pisani, replica alle accuse mosse ieri da Paolo Botti (Pd) nei confronti di una Provincia giudicata da quest'ultimo capace di «soli proclami». «Il lavoro che gli elettori hanno chiesto alla giunta Trespidi è duplice - sottolinea Pisani - da una parte dare corso, finalmente, alla politica del fare, dall'altra ricostruire il disastro provocato da Boiardi e dai suoi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Botti dimostra invece di saper fare bene una cosa: i buchi di bilancio. Dovrebbe vergognarsi dei conti di Tempi Spa - replica il coordinatore provinciale del Pdl, il deputato Tommaso Foti -. Il giudizio nei confronti della Provincia lo esprimeranno gli elettori, quanto fa (o non fa) Botti è invece oggetto di valutazione dei soci della società. E con i dati di bilancio che presenta, l'ex segretario del Pd ha poco da insegnare. Per il resto potrebbe invece fare un atto di coraggio: rassegnare le dimissioni». «Abbiamo cercato - risponde il segretario provinciale dell'Udc Pierpaolo Gallini - di dare risposte concrete ai bisogni reali dei cittadini, colpiti da questo momento di crisi, e di coordinare le iniziative dei comuni molto spesso lasciati a loro stessi. I risultati cominciano a vedersi e nei prossimi mesi saranno ancora più evidenti. Il fare si è già manifestato in tante iniziative, cui, tra l'altro, anche amministratori del centrosinistra hanno dato la loro adesione, sui temi dell'immigrazione, degli asili, dei servizi all'infanzia, tanto per fare qualche esempio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento