Polemica mancato Capodanno, Civardi (Pdl): "Le risorse potevano esserci"

Polemica sull'annuncio del sindaco Reggi sulla mancata festa di Capodanno del Comune. Sarcastico Civardi (Pdl): "Grazie a Tremonti ci viene risparmiato quel triste spettacolo... ". Poi rincara: "Le risorse potevano esserci"

“Almeno quest’anno, grazie a Tremonti, riusciamo ad evitare di vederci propinare in Piazza Cavalli per San Silvestro i tristi e poco apprezzati spettacoli promossi dalla Giunta Reggi in questi anni, finanziati con i nostri soldi”. E’ questo l’ironico commento del consigliere comunale del Popolo della Libertà, Marco Civardi, dopo l’annuncio del Sindaco sulla mancata organizzazione della festa di Capodanno in Piazza.

"DEMAGOGIA E TERRORISMO PSICOLOGICO" - “Essersi impegnato a scrivere un comunicato stampa a fine ottobre per dire che per colpa di Berlusconi e Tremonti - la cui Finanziaria, oltre tutto, ha effetto sul bilancio 2011 e non certo sul 2010 di cui il 31 dicembre fa parte - non ci sarà il veglione di San Silvestro in Piazza Cavalli, dimostra già di per sé tutta la demagogia e il terrorismo psicologico che il sindaco e questa Giunta stanno spandendo a larghe mani sulla città per motivi di opportunismo politico, ma questa del Capodanno ha davvero le uova…”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SOLDI RISPARMIABILI - “Magari - spiega il consigliere del PDL - bastava evitare di dare - oltre ai 136mila già concessi per la gestione di Spazio 4 - altri 1.200 euro ad Arci per organizzare nello stesso luogo ‘alcune serate autogestite come forma di discoteca sana, gratuita e consapevole’. Magari bastava ponderare meglio le cose, prima di rifinanziare Arci con ulteriori 3.500 Euro – oltre ai 7.740 già concessigli a fine 2009 – per la gestione dell’archivio GAP e per “Mi Piace graffiare”, iniziativa in base alla quale si sarebbero dovuti concedere ai ragazzi quattro muri della città per fare dei graffiti. Magari si poteva prevedere, all’interno degli accordi per l’organizzazione del Festival Tendenze a Spazio 4 – e nei 15.000 Euro concessi agli organizzatori della manifestazione – una serata da svolgersi il 31 dicembre. Ma, chiaramente, tutto questo avrebbe voluto dire sapere amministrare con oculatezza, come si richiede a chiunque a maggior ragione in crisi economica, e non avrebbe permesso la polemica strumentale, risibile e demagogica contro il Governo Berlusconi”. “Nella speranza che questa ferale notizia – conclude Civardi – non sia la scusa per vederci aumentare da qui a breve le tariffe di qualche altro servizio, dopo quelle delle mense scolastiche, restiamo in febbrile attesa del prossimo comunicato stampa urgente del sindaco che ci annunci che per “colpa” di Tremonti si dovranno togliere gli oleandri da Strada Caorsana: dai Ministro, siamo tutti con te!”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento