menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Polizia Municipale, Zandonella (Ln): «Agenti impiegati solo per fare cassa»

«L’incremento delle multe elevate dalla Polizia municipale di Piacenza rispetto all’anno scorso offre, se ancora ve ne fosse bisogno, la prova inconfutabile che l’amministrazione Dosi vessa gli utenti della strada con il solo scopo di riempire le casse comunali»

«L’incremento delle multe elevate dalla Polizia municipale di Piacenza rispetto all’anno scorso offre, se ancora ve ne fosse bisogno, la prova inconfutabile che l’amministrazione Dosi vessa gli utenti della strada con il solo scopo di riempire le casse comunali». È il commento del segretario cittadino della Lega Nord, Luca Zandonella, riguardante l’aumento del 18 percento delle sanzioni inflitte nel capoluogo provinciale, fenomeno in contrasto con la diminuzione registrata a livello nazionale.

«Se già di per sé ciò potrebbe essere sufficiente ad irritare i cittadini, è ancor più intollerabile – sostiene l’esponente del Carroccio - che gli agenti non vengano impiegati nella lotta all’abusivismo e al degrado urbano ripetutamente segnalati alle istituzioni. L’evidente risultato di queste politiche è l’insofferenza che molti piacentini nutrono nei confronti del corpo. Con la Lega Nord alla guida della città – propone Zandonella - la Polizia municipale sarebbe invece impiegata in primo luogo per ridare sicurezza alla popolazione, sgravando gli agenti di molte mansioni burocratiche che li allontano dagli interventi in strada. Invertire la rotta è possibile, come sta dimostrando l’amministrazione leghista di Massimo Bitonci a Padova che, insieme all’assessore alla Sicurezza Maurizio Saia, ha ripristinato la legalità e al tempo stesso migliorato l’immagine della Polizia municipale».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento