Polledri, i disagi sui cantieri si combattono con la comunicazione

Partecipazione, condivisione, trasparenza, programmazione, empatia, ascolto dei bisogni della cittadinanza e ancora molto altro sono i principi che una buona amministrazione dovrebbe porre alla base del proprio operato. Parla così sui cantieri, il rappresentante della Lega Nord, Polledri

“Questa volta non mi rivolgo alla Giunta cittadina, capeggiata dal sindaco Reggi, ma direttamente ai cittadini”. Esordisce così Massimo Polledri, Lega Nord, in una nota diffusa stamattina alle redazioni dei giornali. La questione è sempre la stessa: i cantieri e i disagi. Punto di partenza dell'affondo di Polledri: la recente questione della Caorsana.

“Sento un coro di no” puntualizza il leghista, “a dimostrazione di un forte  malumore e disagio”. E aggiunge che deviare il traffico senza un adeguato piano di comunicazione, informazione e preparazione dei residenti delle zone coinvolte, “nell’importante opera di riassetto urbano viabilistico, non è il modo migliore di rapportarsi con i cittadini”.

Poi soccorre verbalmente, i residenti del quartiere Capitolo, “già provati da una serie di disagi, di disturbi (non dimentichiamo l’inquinamento, nda)” e ora gravati anche dell'intervento sulla Caorsana. Cento giorni di cantiere, o “di forti disagi” come li definisce Polledri “ nella speranza di un concreto e auspicato beneficio futuro”.
  Sui cantieri serve partecipazione, condivisione, trasparenza, programmazione, empatia  

Non è sbagliato transennare la città, per il rappresentate dell'opposizione, se dai cantieri si ricava beneficio. Quello che non ancora non c'è è “una maggiore attenzione delle segnalazioni dei residenti, l’amministrazione deve dare risposte, e rassicurare tutti, circa l’assetto viabilistico che ne deriverà (ancora oggi sconosciuto ai più)”.

Per la serie, non bisogna ragionare solo in base agli obiettivi che si vogliono raggiungere: occorre valutare anche come questi saranno realizzati, conclude Polledri. Che chiude secco: “speriamo almeno che ora arrivi qualche risposta, anche se in ritardo”.
 


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Incidente a San Rocco, chiuso temporaneamente il ponte di Po

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento