Polledri (Lega Nord): “Intitolata un’area verde agli invalidi e mutilati per servizio: una promessa mantenuta”

Nei mesi scorsi ho impegnato, attraverso una mozione, la Giunta comunale affinché venisse intitolata un’area verde agli invalidi e mutilati per servizio. Questa mattina, finalmente, insieme al presidente dell’Unione Nazionale Mutilati e Invalidi per Servizio, nella persona di Maurizio Rivetti, abbiamo avuto l’onore di inaugurare l’area verde a Piacenza, tra strada di Vallera, via Laguri e via Antonini Zambelli. Un segnale positivo per tutti i 350.000 invalidi per motivi di servizio al bene comune. Siamo tutti in debito di riconoscenza sociale nei confronti di chi ha sacrificato la propria integrità fisica per senso di dovere: sono circa 10.000 coloro che ogni anno, tra esercito e Forze dell’Ordine, subiscono danni irreparabili al loro corpo, portando questo segno per tutta la vita. L’evento di questa mattina è sicuramente un atto di riconoscimento da parte della città e sono onorato di aver contribuito alla riuscita. Devo pertanto riconoscere che l’amministrazione piacentina, in questo caso, si è attivata in tempi veloci in risposta alla mia mozione”. Commenta Massimo Polledri, capogruppo Lega Nord al consiglio comunale di Piacenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento