Polledri, Montanari e Cappucciati portano la bandiera catalana in Consiglio

I tre consiglieri del Carroccio: «Da sempre la Lega è a favore delle autonomie e delle sovranità dei popoli»

Montanari, Polledri e Cappucciati

Prima dell’inizio della seduta del Consiglio comunale di Piacenza l’assessore Massimo Polledri e i consiglieri della Lega Nord Lorella Cappucciati e Marco Montanari hanno esposto la bandiera della Catalogna sotto la sede di Palazzo Mercanti, in senso di vicinanza e solidarietà al popolo catalano che si è espresso sull’indipendenza della propria regione. L’iniziativa del Carroccio a Piacenza arriva dopo che un’analoga iniziativa era già stata intrapresa dai consiglieri regionali leghisti a Bologna, durante l’assemblea regionale. «Da sempre la Lega Nord – spiegano Polledri, Montanari e Cappucciati - è a favore delle autonomie e delle sovranità dei popoli, con preoccupazione abbiamo seguito le difficili condizioni di voto del popolo catalano. Auspichiamo che la democrazia non resti solo “sulla carta” o legata ad oppressioni di stato ma consenta la libera e democratica vita dei tanti popolo e delle tante comunità che anche in Italia subiscono insensate imposizioni del centralismo di Stato».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento