rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Politica

Suicidio assistito, Massimo Polledri organizza un convegno

Lunedì 16 giugno alle 20.30 in Sant’Ilario l’incontro pubblico “Il suicidio assistito è il suicidio dell’Occidente”

Si terrà lunedì 16 giugno alle 20.30 in Sant’Ilario, in via Garibaldi a Piacenza, un incontro pubblico dal titolo “Il suicidio assistito è il suicidio dell’occidente”. Promosso da Alleanza Cattolica, Diciamolo sui Tetti, Family Day vedrà moderatore Ignazio Cantoni di Alleanza Cattolica. Sono previste relazioni del medico palliativista Ferdinando Garetto, dell’avvocato Roberto Respinti e dello psicoterapeuta Massimo Polledri (candidato consigliere della Lega alle prossime elezioni). Le conclusioni sono affidate ad Andrea Fenucci del Family Day. Parteciperà anche Pietro Pisani, senatore leghista.

«In un confronto franco con tutte le forze parlamentari – spiegano gli organizzatori Polledri, Cantoni e Fenucci – abbiamo subito chiesto di riaprire un dialogo nel merito di quanto deliberato dalla Camera in materia di morte volontaria medicalmente assistita». Il testo della proposta di legge sulla “morte volontaria medicalmente assistita” è ora all’esame del Senato. Ma nel testo – ci sono ancora molti e seri nodi da sciogliere. Al netto delle valutazioni di merito, quanto votato è troppo lontano dai riferimenti costituzionali fissati dalla Consulta con le sentenze n. 242/19 e n. 50/2022». «I punti critici sono noti: Trascurate le cure palliative e troppo ampia la casistica in cui si potrebbe chiedere la morte in ospedale. Per le Associazioni perciò, il sì di Montecitorio ha reso molto facile l’accesso all’eutanasia e rischia di esporre specialmente le persone più deboli e vulnerabili (depressi e disabili, ad esempio) a «scelte estreme e irreparabili».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suicidio assistito, Massimo Polledri organizza un convegno

IlPiacenza è in caricamento