rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
L'intervento / Bobbio

«Da sette anni e mezzo aspettiamo la ricostruzione di ponte Barberino»

Il bobbiese Bonini: «Tante promesse disattese dalla Regione. L’opera è necessaria in caso di problemi alle gallerie della Statale 45»

«Sono passati sette anni e mezzo da quando il ponte di Barberino crollò. Ad oggi non si vede neanche l’ombra del finanziamento necessario, nonostante le tante promesse della Regione e del presidente Stefano Bonaccini del giorno dopo». Federico Bonini, consigliere comunale bobbiese, ha riportato la questione del ponte crollato il 14 settembre 2015 a causa della alluvione, all’attenzione dell’Amministrazione provinciale. «Non solo Bonaccini – ha ricordato l’esponente leghista, che è consigliere provinciale -, ma anche qualche ex assessore regionale piacentino (Paola Gazzolo, ndr), assicurò che sarebbe stato predisposto in poco tempo. Il Comune di Bobbio preparò il progetto di costruzione in tempi rapidi».

Per Bonini il manufatto è necessario e cruciale per l’intera vallata. «In caso di impedimenti alle gallerie della Statale 45, non ci sarebbero alternative. Quello era l’unico sbocco per la Statale. Un recente incidente mortale in una delle galleria lo ha dimostrato: l’intero traffico viabilistico si è bloccato». Da qui l’appello. «Bonaccini è preso da altri impegni ora, ma la Regione deve darsi una mossa. Il sindaco di Bobbio Roberto Pasquali era ottimista, ora finalmente si è accorto e ha capito che bisogna fare qualcosa. Meglio tardi che mai».

«La richiesta sul ponte di Barberino è legittima - è la riflessione di Patrizia Calza (centrosinistra) - però ci sono delle priorità. Il bilancio della Regione, all’80%, è destinato alla sanità. Se arrivassero più soldi da Roma si potrebbero liberare fondi per altro». «Effettivamente già nel nostro “tour” a dicembre a Bobbio – è stata la chiosa della presidente Monica Patelli - avevamo raccolto questa istanza del Comune su Barberino».

Federico Bonini-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Da sette anni e mezzo aspettiamo la ricostruzione di ponte Barberino»

IlPiacenza è in caricamento