Cavalli (Lega): «Ponte di Po a Castelvetro in grave stato di incuria»

Il consigliere regionale Stefano Cavalli (Lega Nord) ha presentato una risoluzione sul "grave stato di incuria" in cui verserebbero i piloni del ponte autostradale della A21 che attraversa il Po a Castelvetro

Il consigliere regionale Stefano Cavalli (lega nord) ha presentato una risoluzione sul “grave stato di incuria” in cui verserebbero i piloni del ponte autostradale della A21 che attraversa il fiume Po in località Castelvetro Piacentino. Nel documento si ricorda che questa tratta autostradale è stata concessa da ANAS ad Autostrade Centropadane SpA, concessione che scadrà il 30 settembre 2011, anche se Autostrade Centropadane SpA potrà “proseguire nella gestione dell’infrastruttura” fino al 30 settembre 2013 per la realizzazione degli investimenti previsti, vale a dire alla scadenza dei 24 mesi successivi all’attuale termine della concessione. La risoluzione chiede quindi alla Regione di attivarsi per scongiurare ogni rischio per l’incolumità pubblica, sollecitando controlli tempestivi ed eventuali interventi di ripristino del ponte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Tragico tamponamento fra Tir, autista muore schiacciato nella cabina

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

Torna su
IlPiacenza è in caricamento