rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica

«Presto riformeremo il lavoro e abbasseremo il carico fiscale»

Logistica, i parlamentari della Lega, Murelli e Pisani, soddisfatti dell’accordo raggiunto tra le parti «grazie alla mediazione del prefetto. Confrontarsi in modo democratico, rispettando le regole e senza minacce, violenze o muri ideologici»

«Apprezziamo il risultato raggiunto in prefettura nella vertenza tra il sindacato Usb e la cooperativa Premium Net. Grazie alla buona volontà delle parti, e alla mediazione del prefetto Maurizio Falco, è stato raggiunto un importante accordo che stabilisce il reintegro di tre lavoratori licenziati e la volontà di rivedere le sanzioni comminate ai lavoratori che hanno partecipato alle agitazioni nei depositi Leroy Merlin di Castel San Giovanni e Rozzano e alla Ceva di Somaglia». Lo affermano i parlamentari della Lega, la deputata Elena Murelli e il senatore Pietro Pisani che ringraziano anche il questore e le Forze dell’ordine per aver ben gestito la situazione a Castel San Giovanni, evitando che degenerasse. «Ci auguriamo ora - continuano Murelli e Pisani - che da entrambe le parte vengano rispettate le norme, sia quelle che regolano l’occupazione sia quelle delle forme di protesta che spesso hanno portato al blocco dei mezzi e all’accesso alle imprese». I parlamentari concludono: «Il nuovo governo riformerà presto i temi fondamentali del lavoro, riducendo il carico fiscale e semplificando le procedure per le imprese. In questo modo non ci saranno più alibi per alcuno. Importante è confrontarsi nelle forme della democrazia, lasciando da parte minacce, violenze o attribuendo significati ideologici alle legittime richieste di chi lavora».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Presto riformeremo il lavoro e abbasseremo il carico fiscale»

IlPiacenza è in caricamento