Sabato, 25 Settembre 2021
Politica

«Proroga delle scadenze delle cartelle esattoriali: vittoria di tutti a firma Fratelli d’Italia»

Fratelli d’Italia, dicono Tommaso Foti e Marco Colosimo, ha quindi ottenuto in Parlamento di tornare a bloccare la riscossione e la partita si riapre in vista della Nota di aggiornamento al Def che arriverà entro il 27 settembre

«Grande vittoria di Fratelli d’Italia in Parlamento che si dimostra ancora una volta attenta e coerente con i proclami e le sue battaglie. La Camera, infatti, ha approvato il nostro ordine del giorno al decreto “Green pass” che impegna il Governo a prorogare le scadenze delle cartelle esattoriali riferite al periodo di emergenza Covid. Una proposta di buon senso che è stata sottoscritta dalla quasi totalità dei partiti per aiutare famiglie e imprese, in ginocchio per la crisi economica e che il Governo ha il dovere di sostenere». «Fratelli d’Italia - aggiungono Tommaso Foti e Marco Colosimo - ha quindi ottenuto in Parlamento di tornare a bloccare la riscossione e la partita si riapre in vista della Nota di aggiornamento al Def che arriverà entro il 27 settembre. L’impegno al governo promosso dalla Camera, che contempla anche una rottamazione-quater e una nuova sospensione degli obblighi di accantonamento per i pignoramenti presso terzi, ha preso la forma di un ordine del giorno, che porta come prima firma quella di Marco Osnato di Fratelli d’Italia poi sottoscritta da tutti i gruppi con l’unica eccezione di Leu. Fratelli d’Italia continua quindi con caparbietà e concretezza a fare un'opposizione costruttiva e attenta alle esigenze degli italiani e di tutte le persone colpite economicamente dagli effetti della pandemia».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Proroga delle scadenze delle cartelle esattoriali: vittoria di tutti a firma Fratelli d’Italia»

IlPiacenza è in caricamento