rotate-mobile
Politica

Putzu: «Tanti indecisi, un altro candidato potrebbe intercettare molti consensi»

Dopo il sondaggio condiviso da Tarasconi, l’ex assessore esprime una sua analisi

Il sondaggio della società “Piave”, commissionato dal Partito Democratico regionale per Katia Tarasconi, stimola il dibattito. Anche Filiberto Putzu, ex assessore della Giunta Barbieri, vuole dire la sua in merito ai dati emersi dall’indagine che ha coinvolto quasi novecento piacentini.

«L'esito del primo sondaggio sulle intenzioni di voto per le elezioni comunali di inizio giugno a Piacenza - commenta Putzu - è stato divulgato ieri sera. È stato commissionato – pare - dal Partito Democratico, e subito in tanti hanno sollevato dubbi sulla sua validità o perlomeno sul fatto che i risultati siano stati confezionati "ad arte". Rifuggo personalmente da questa opinione. La percezione che ho - sentendo la gente che incontro – è assai simile. Certo mancano due mesi e mezzo ed i risultati potranno certamente cambiare, come peraltro è successo in precedenti occasioni. Sembra comunque che un secondo sondaggio sia stato effettuato, e alcune persone intervistate telefonicamente mi hanno riferito che le domande si riferivano a personaggi del cosiddetto centrodestra che attualmente amministra (Barbieri e Trespidi). Vedremo se anche questo sondaggio verrà reso pubblico, ed in quali termini. Emerge una insoddisfazione complessiva su temi importanti (ambiente, pulizia della città, sicurezza) ed un 40% complessivo tra chi vorrebbe votare un "nuovo" candidato e chi non andrebbe a votare. Considerando che nell'ultima tornata elettorale del 2017 votò poco meno del 41% e cioè 40mila persone (su 100mila), se le percentuali al primo turno fossero le medesime c'è un potenziale - ad oggi - di 16mila piacentini ancora indecisi tra chi votare e se votare. Questo consente di ipotizzare che un ulteriore candidato a sindaco - se persona interessante - potrebbe intercettare ampi consensi e spostare gli attuali equilibri».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Putzu: «Tanti indecisi, un altro candidato potrebbe intercettare molti consensi»

IlPiacenza è in caricamento