«Quanto spende il Comune per accogliere i minori non accompagnati?»

Interrogazione a risposta scritta dei consiglieri 5 stelle in merito ai minori non accompagnati

Premesso che:

L'8 settembre 2016,  l'assessore ai servizi sociali di Piacenza, Stefano Cugini,  aveva preso sei minori albanesi e li aveva portati al consolato di Milano (per poi riportarseli indietro in comunità con minaccia di abbandono di minori). Le dichiarazioni alla stampa dell’assessore Cugini sui minori stranieri non accompagnati: «Siamo al collasso, nel 2016 già 45 arrivi» Un sistema al collasso che rischia di non reggersi più in piedi. È quello dell’accoglienza del comune di Piacenza per i minori stranieri non accompagnati. Il sindaco di Faenza, Malpezzi, ha scritto alle famiglie dei ragazzi in Albania, per farsi rimborsare i soldi dell'accoglienza. I ragazzini albanesi infatti vengono accompagnati in Italia da genitori, fratelli o semplici conoscenti, e poi lasciati qui da soli, a carico dei servizi sociali, fino ai 18 anni. Basta che dicano di essere scappati di casa, dall'altra parte dell'Adriatico, per avere diritto a una casa, alla scuola e tirocini garantiti in Romagna. Non è più solo un caso politico quello dei giovani migranti albanesi contro cui si è scagliato  il sindaco Pd di Faenza Giovanni Malpezzi. A seguito di indagini a Forlì 66 persone sono state denunciate per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina aggravato, truffa aggravata contro l'ente pubblico e abbandono di minore aggravato. «Più del 50 per cento dei minori stranieri non accompagnati presenti in Emilia-Romagna — spiega la vicepresidente della Regione Elisabetta Gualmini — vengono dall'Albania. Un amministratore viene denunciato se non dà accoglienza ai minori, ma le regioni più generose non devono pagare per gli altri».

Interroga l’assessore competente e la giunta:

Per conoscere:

- I dati relativi al numero dei minori non accompagnati presenti e gestiti in Piacenza negli anni 2012-2013-2014-2015-2016

- Il costo sostenuto dal comune per l’accoglienza per ogni anno e l’importo che riceve il comune per la loro gestione dal Fondo Nazionale per l’Accoglienza dei Minori non Accompagnati.

- Quali percorsi/progetti di inserimento, oltre l’assistenza di base (vitto, alloggio, assistenza sanitaria, scolarizzazione), sono stati effettuati ognuno degli anni considerati per questa tipologia di utenti con relativi costi sostenuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

- Dei minori accolti, per ogni anno indicato, il numero di utenti affidati alle famiglie in alternativa alle comunità di accoglienza e relativi costi sostenuti paragonati al costo in comunità di accoglienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento