menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore Passoni e il sindaco Barbieri

L'assessore Passoni e il sindaco Barbieri

Quote Iren in vendita, già ottenuti i 4 milioni e 230mila euro

Il Comune di Piacenza ha venduto a un prezzo medio di 2,213 euro ad azione una parte delle quote

Non c’è stato bisogno di vendere al cento per cento quella parte di quote Iren che aveva stabilito il Consiglio comunale. È stata sufficienze l’alienazione di un milione e 913mila azioni - anziché due milioni e trecentomila – perché il Comune di Piacenza ha già ottenuto quello che voleva incassare: ovvero 4 milioni e 230mila euro da destinare al piano delle opere pubbliche. Le azioni sono vendute da Crédit Agricole, per conto dell’ente -al prezzo medio di 2,213 per azione. Ne ha dato notizia l’assessore al bilancio Paolo Passoni. «Soldi utili – ha commentato anche il sindaco Patrizia Barbieri - per programmare gli interventi sulle opere pubbliche cittadine e la manutenzione di strade e marciapiedi. Con queste risorse andiamo avanti con la progettazione per dare più risposte possibili ai cittadini. L’obiettivo della vendita delle quote era per dare concretezza a tutte quelle risposte che i piacentini attendono da tempo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Come apparecchiare la tavola: le regole del galateo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento