Rabboni (Fi): «Piacenza sta migliorando la qualità della vita dei disabili»

L’intervento del consigliere comunale di Forza Italia Francesco Rabboni: «Bello vedere che la città sta migliorando il suo approccio alle disabilità: dopo il sollevatore al polisportivo, ora l’ascensore a Palazzo Farnese»

Il consigliere Rabboni con il ministro Locatelli

«Importante – interviene nel dibattito il consigliere Francesco Rabboni - è stata la visita che il ministro della famiglia e delle disabilità Alessandra Locatelli ha voluto riservare all'Amministrazione Comunale della nostra città ed alla quale nella mia doppia veste di consigliere comunale di Forza Italia e cittadino con disabilità ho ritenuto di presenziare con favore. Importante guardando alle politiche nazionali e alle loro ricadute nel quotidiano di tutte le nostre comunità l'istituzione di una specifica delega ministeriale alle disabilità: si tratta di un aiuto concreto molto importante per noi diversamente abili e della conferma di una particolare sensibilità del centrodestra.

L'incontro con il ministro mi ha regalato forza e consapevolezza per la "missione" di rappresentante dei piacentini fiero dei progetti e dei risultati che l'amministrazione sta portando avanti con determinazione nel difficile mondo delle disabilità. Di strada da fare e di ritardi da recuperare ce n'è molta ma, mi convinco ogni giorno di quanto sia bello vedere una città che migliora il suo approccio alle disabilità ed opera per proporre una qualità di vita migliore ai diversamente abili.

Il sollevatore per disabili alla piscina del polisportivo, così come il nuovo ascensore che verrà istallato ai musei di palazzo Farnese ritengo siano esempio di aiuto fondamentale per noi che abbiamo alcune difficoltà in taluni contesti sono situazioni compensabili e superabili grazie a piccoli interventi ed adeguate sensibilità che devono essere come sono diventate a Piacenza normale prassi quotidiana nell'affrontare qualsiasi progetto e proposta. I cantieri stradali inoltre hanno restituito una città con minori insidie e molto più attenta alle necessità degli utenti disabili, così come il nuovo portale di promozione per il turismo accessibile una novità assoluta alla quale sta lavorando l'assessorato al turismo, presenteranno a piacentini e non una città sensibile, fruibile ed aperta a tutti. Anche per questi che sono solo alcuni esempi plaudo con sincera riconoscenza al Lavoro proficuo del Sindaco e della Giunta Comunale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento