menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

«A1, accelerare la realizzazione della quarta corsia da Piacenza a Modena»

E' quanto chiede il capogruppo regionale della Lega Emilia-Romagna, Matteo Rancan, che ribadisce l'importanza dell'ampliamento della carreggiata autostradale che collega Piacenza alle altre province dell'Emilia

«Vista l'adozione del Prit 2025, che include tra le sue opere la realizzazione della quarta corsia dell'Autostrada A1 fra Piacenza e Modena, è bene che il Piano regionale integrato trasporti venga ora approvato subito e senza indugi». E' quanto chiede il capogruppo regionale della Lega Emilia-Romagna, Matteo Rancan, che ribadisce come l'ampliamento della carreggiata autostradale che collega Piacenza alle altre province dell'Emilia «sia un'opera che rivendichiamo da tempo in quanto fondamentale per rivitalizzare economicamente un’area della regione strategica, essendo Piacenza snodo fondamentale tra Emilia-Romagna e regioni limitrofe».

«L'ampliamento delle carreggiate sull'Autostrada del Sole, incrementerà significativamente anche l’attrattività insediativa delle aree industriali e diventerà un elemento portante di un sistema infrastrutturale dotato di forti interconnessioni tra strada, ferrovia e rete navigabile. L’opera inoltre produrrà una diminuzione dell’inquinamento urbano, convogliando in autostrada il traffico pesante e diminuendo i tempi di percorrenza e l’incidentalità» sottolinea il leghista.

«In questo periodo estivo abbiamo visto come già di per sé i lavori di manutenzione dell'Autostrada, in corso da tempo, siano stati rallentati, complice anche il periodo delle ferie estive, producendo una congestione del traffico insostenibile in questo periodo di ripresa post agostano. Da qui la necessità di procedere “veloci” col Prit”» conclude il capogruppo piacentino della Lega Emilia-Romagna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Usb: «Non saremo con i Si Cobas davanti alla Cgil»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento