Rancan e Stragliati (Lega): «Bonaccini non dimentichi gli ambulanti, serve un bonus modello Piemonte»

L'appello nei confronti della Giunta regionale arriva dai consiglieri della Lega, che invitano la Regione a seguire l'esempio del Piemonte, che ha stanziato un “Bonus Mercati” dal valore complessivo di 13 milioni di euro

«Il governatore Stefano Bonaccini non dimentichi la categoria degli ambulanti, sia di generi alimentari che di altri settori merceologici, duramente colpiti dall’emergenza Covid-19 e conceda un contributo in sostegno delle loro attività». L'appello nei confronti della Giunta regionale arriva dai consiglieri della Lega, Matteo Rancan e Valentina Stragliati, che invitano la Regione a seguire l'esempio del Piemonte, che ha stanziato un “Bonus Mercati”, dal valore complessivo di 13 milioni di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Si tratta di un contributo a fondo perduto che Regione Piemonte ha erogato agli ambulanti, pertanto chiediamo che anche l'Emilia Romagna destini fondi sia agli ambulanti non alimentari, costretti a sospendere totalmente la propria attività a causa dell'emergenza Covid, che a coloro che vendono prodotti alimentari: questi ultimi, infatti, nonostante abbiano potuto potuto proseguire lo svolgimento delle loro attività, lo hanno fatto in modo parziale, rimanendo anch’essi molto penalizzati economicamente», concludono Rancan e Stragliati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento