rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica Bettola

Rancan (Lega): «Il ripristino della guardia medica è parziale»

Il consigliere leghista: «Bettola scoperta nei giorni feriali, a Bobbio è stata accorpata». L'assessore Donini: «Contatti stretti con la Conferenza socio-sanitaria. Con la riforma sanitaria potrebbero esserci più medici di base»

Ripristinare al più presto il servizio delle guardie mediche a Ottone e Ferriere, nel piacentino, non più previsto dal 1° gennaio. Si tratta di due paesi di montagna e la mancanza del medico causa disagi ai cittadini. Alla richiesta dei consiglieri Matteo Rancan e Valentina Stragliati (Lega) ha risposto l’assessore alla Salute, Raffaele Donini.

Nell’interpellanza, il capogruppo leghista Rancan aveva ricordato l’accorpamento della guardia medica di Ferriere con quella di Bettola. Analogo provvedimento, poi, era quello previsto a Ottone, con l’accorpamento della guardia medica con quella di Bobbio. «La richiesta - ha affermato Rancan - era del 29 dicembre e ora abbiamo saputo dalla Conferenza socio-sanitaria che il servizio sarà ripristinato dal 26 febbraio, seppure in modo parziale. A Bettola, infatti, il medico di base sarà concentrato dalle 20 di venerdì alle 8 di lunedì mattina».

Donini ha detto che il tema è attuale e «che la Regione terrà i contatti con la Conferenza socio-sanitaria monitorando la situazione per tutelare gli abitanti di Valtrebbia e Valnure. La nuova riforma della Sanità del 2023 porterà benefici, perché il posto di medico di base sarà più appetibile se verrà pagato a ore e non ad assistiti». L'assessore ha anche parlato dello psicologo di base, che potrebbe arrivare con la riforma.

Rancan, in fase di replica, ha sottolineato «l'importanza del monitoraggio per capire cosa accadrà in futuro. Sullo psicologo di base ricordo che c'è una risoluzione del Pd, ma mesi fa l'Aula aveva bocciato un progetto di legge della Lega, prima firmataria la consigliera Stragliati, proprio sull'istituzione di questa figura».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rancan (Lega): «Il ripristino della guardia medica è parziale»

IlPiacenza è in caricamento