Politica

Rancan (Lega): «Pronti a governare l’Emilia Romagna»

Il consigliere regionale sposta già l’obiettivo: la vittoria alle prossime Elezioni Regionali

Matteo Rancan con il senatore Pietro Pisani

«Parte oggi la controffensiva della Lega per espugnare l’Emilia Romagna. Affermati come primo partito in regione alle elezioni europee, puntiamo a vincere le prossime regionali». Dopo il pieno di voti fatto registrare dal Carroccio nel Piacentino (45,3%) e in tutta l’Emilia Romagna (33,8%), il consigliere Matteo Rancan guarda alle consultazioni di fine anno per la formazione dell’Assemblea legislativa a Bologna. «Un simile risultato – commenta - è stato raggiunto grazie all’impegno del ministro Salvini, che ci ha onorati della sua presenza a Castel San Giovanni per la chiusura della campagna elettorale. L’Emilia Romagna, regione storicamente rossa, è stanca delle politiche della sinistra e merita di essere consegnata al buon governo della Lega. Dopo il lavoro svolto nei territori, abbiamo la voglia e il coraggio necessari per governare questa bellissima terra: ci sono tante cose da fare e da cambiare per rimediare agli errori del Pd». Da Rancan un messaggio a chi ha partecipato alla tornata elettorale sotto le insegne della Lega, che amministra una trentina dei quarantasei comuni piacentini: «Auguro buon lavoro ai nostri eletti e ringrazio, per il coraggio di averci messo la faccia per il bene del proprio paese, tutti i candidati che con noi si sono messi in gioco alle amministrative».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rancan (Lega): «Pronti a governare l’Emilia Romagna»

IlPiacenza è in caricamento