Referendum, per partecipare al dibattito a Palazzo Galli è obbligatoria la prenotazione

Viste le numerose richieste si potrà assistere al dibattito solamente di fronte a prenotazione

Due ordinari della stessa materia (diritto costituzionale) e della stessa Università (statale di Milano) a confronto, per iniziativa della Banca di Piacenza, sui contenuti della riforma costituzionale, sottoposta a referendum il 4 dicembre prossimo. Il dibattito – in programma per giovedì 1 dicembre, alle 21 a Palazzo Galli – sarà moderato da Corrado Sforza Fogliani (Presidente del Comitato esecutivo) ed avrà come protagonisti i proff.Lorenza Violini, per le ragioni del SI, e Vittorio Angiolini, per quelle del NO. I due cattedratici si confronteranno sui temi più importanti oggetto della domanda referendaria: dal bicameralismo al futuro Senato, dal ruolo del decreto legge al rapporto fra stato centrale ed enti locali, passando anche per l'argomento dei risparmi e per le nuove forme di referendum previste.

La Banca di Piacenza comunica che per il dibattito Si/No al referendum sono pervenute una grande quantità di prenotazioni che hanno già imposto un cambio di location all'interno di Palazzo Galli. Viste le numerose richieste si potrà assistere al dibattito solamente di fronte a prenotazione. Prenotazioni: 0523/542357 - relaz.esterne@bancadipiacenza.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al fisco 5mila euro e lavoratori in nero ma in casa un tesoro da mezzo milione: ristoratori indagati

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Irenfutura, 13 posizione aperte in Emilia per lavorare con Iren

Torna su
IlPiacenza è in caricamento