Reggi a Roma incontra il presidente Napolitano: "Un'emozione"

Si è svolto ieri al Palazzo del Quirinale l'incontro tra i componenti dell'Ufficio di Presidenza dell'Anci e il Presidente della Repubblica. Presente anche il sindaco Reggi che ha invitato Napolitano al prossimo Festival del Diritto dedicato alle diseguaglianze

Il sindaco di Piacenza Roberto Reggi ha partecipato ieri, a Roma, alla riunione di insediamento dell’Ufficio di Presidenza dell’Anci, come vicepresidente dell’associazione nazionale dei Comuni italiani.

A seguire, si è svolta l’assemblea del Consiglio nazionale Anci e, nel pomeriggio, i componenti dell’Ufficio di Presidenza sono stati ricevuti a Palazzo del Quirinale dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Nell’occasione, la delegazione dell’Anci ha consegnato, al Capo dello Stato, la “Carta di Torino”, il documento – approvato all’unanimità dal Consiglio nazionale – che racchiude i principi elaborati dall’Anci per una forma più nuova e avanzata di unificazione della Repubblica, basata sulle comunità locali e fondata, nel suo assetto istituzionale federalista e autonomista, sull’attuazione del principio di solidarietà, a partire dai Comuni e dalle città. 

“E’ stata una grande emozione – ha commentato il sindaco Reggi – incontrare il presidente Napolitano e poterci confrontare con lui, garante della democrazia e interprete sensibile alle esigenze dei territori. Lo hanno confermato le sue affermazioni sulla necessità inderogabile delle riforme. Un processo per il quale il Capo dello Stato ha chiesto all’Anci di mettere gli enti locali al servizio del cambiamento, evitando lo scontro politico. Credo sia molto importante – prosegue il sindaco – quanto il presidente Napolitano ha dichiarato in merito al ruolo dei Consigli comunali: non solo un luogo in cui si contano i voti, ma assemblee per discutere, dare indirizzi, favorire la partecipazione attiva dei cittadini alla vita democratica”.

Al termine dell’incontro, il primo cittadino ha avuto modo di intrattenersi con il presidente della Repubblica, il quale ha immediatamente associato la città di Piacenza al Festival del Diritto. Il sindaco Reggi ha allora invitato il presidente Napolitano all’edizione 2010, dedicata alle diseguaglianze.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento