rotate-mobile
Politica Bobbio

Regionali, la Lega: «Pasquali abituato a cambiare casacca, ma prende in giro i bobbiesi»

I parlamentari Murelli e Pisani e il consigliere regionale Rancan attaccano l’ex leghista che appoggia la ricandidatura di Bonaccini (Pd): «Per lui gli ideali non sono vincolanti»

«Pasquali prende in giro i cittadini di Bobbio. Gli hanno conferito il mandato credendo di votare un amministratore con idee di centrodestra e ora lo ritrovano schierato con il centrosinistra». È l’attacco di Matteo Rancan, consigliere della Lega in Regione Emilia-Romagna, del senatore Pietro Pisani e della deputata Elena Murelli della Lega sferrato a Roberto Pasquali, primo cittadino bobbiese. Recentemente candidatosi a sostegno di Stefano Bonaccini, presidente regionale uscente del Pd, Pasquali aveva annunciato l’abbandono del Carroccio nel corso di una conferenza sociosanitaria del marzo 2017.

«Per alcuni politici – proseguono - l’eventualità di ricevere un incarico è più forte delle idee e dei valori ai quali da sempre fanno riferimento. murelli pisani-6Così forte da considerare naturale il passaggio da uno schieramento all’altro. Pasquali ci ha abituati ai cambi di casacca passando da una coalizione all’altra e dimostrando che per lui gli ideali non sono vincolanti. È qui che nasce il raggiro verso i bobbiesi, i quali pensavano di rinnovare la fiducia ad un amministratore che fosse mosso da principi opposti a quelli del Pd. Invece no, ora scoprono che le sue convinzioni sono interscambiabili. Viene allora da pensare – è l’affondo di Rancan, Pisani e Murelli – che meditasse tutto questo fin dai tempi dell’abbandono della Lega. Con quel gesto è passato da un contesto liberale ad un altro nel quale ci si muove solo per interesse: l’ultima dimostrazione sono i fondi stanziati da Bonaccini a favore dei comuni guidati dal Pd, trascurando tutti gli altri. A differenza di Pasquali, che ora ha messo a nudo la sua vera anima, ai leghisti interessano i temi più che le poltrone e restiamo sbalorditi quando qualcuno mette da parte le idee professate fino a poco prima solo perché può ottenere una candidatura». Il sindaco Pasquali, al momento, preferisce non aggiungere commenti sulla vicenda. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali, la Lega: «Pasquali abituato a cambiare casacca, ma prende in giro i bobbiesi»

IlPiacenza è in caricamento