Regionali, la lista “Volt”: «Rappresentiamo la generazione dai 18 ai 35 anni»

A sostegno di Bonaccini anche la lista “Volt”. Il candidato Levati: «Abbiamo tre pilastri: sanità, lavoro-formazione e ambiente»

A sostegno di Stefano Bonaccini, nella coalizione del centrosinistra, alle Regionali di domenica 26 gennaio, c’è anche la lista “Volt”. La lista ha i candidati più giovani della coalizione e presenta nel collegio piacentino Alessandro Levati, Cristina Lattuca, Giorgio Ippolito e Arianna Vignetti.

Levati, avvocato di 27 anni originario di Medesano (Parma), lavora anche nella nostra città. Per questo ha deciso di candidarsi non solo nel collegio di Parma, ma anche nel Piacentino. «Volt è nata come reazione al Referendum sulla Brexit – spiega lo stesso Levati - su iniziativa di tre ragazzi europei. È un movimento progressista che intende rappresentare la generazione che va dai 18 ai 35 anni, non rappresentata da nessuno. Possiamo definirci un movimento generazionale, ma non ci rivolgiamo soltanto ai giovani, vogliamo portare un messaggio universale rivolto a tutti». «Abbiamo lo stesso programma in tutta Europa – aggiunge ancora Levati - poi declinato a seconda delle situazioni e dei problemi nelle regioni e dei territori. Il programma si basa su tre pilastri: sanità, ambiente e lavoro-formazione. Ad esempio avevamo proposto uno psicologo di base, obiettivo poi condiviso dal presidente Stefano Bonaccini che lo ha ripreso nel suo programma».  «Il principale problema dei giovani è il precariato, ma anche i tanti “Neet”, giovani che non sono impegnati nel lavoro e nello studio. Quota 100 purtroppo non ci aiuta, anzi, non fa altro che caricare ulteriormente il fardello di questa generazione». «Sosteniamo le politiche europee – aggiunge il referente piacentino di Volt, Nicolò Pagani - come l’Erasmus, il servizio volontario europeo, la libera circolazione delle merci e delle persone. Sono valori importanti da difendere, perché hanno dato un futuro migliore al continente. Volt è un movimento di volontari, senza alcun sostegno economico, che mette in campo le proprie idee. Non abbiamo e non vogliamo un leader carismatico, infatti abbiamo un presidente e una presidente a livello nazionale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento