menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rancan: «"Renzi a casa" sulla maglietta, giovane padano portato in questura»

«Che Renzi si muovesse solo davanti a claque selezionate è cosa nota a tutti gli italiani, ma che non si potesse indossare una maglietta con un messaggio di critiche al capo del governo è un fatto nuovo che rievoca epoche oscure della nostra storia. La repressione del dissenso attuata dal ministero dell’Interno è infatti propria di un regime dittatoriale».

È la critica mossa dal consigliere regionale Matteo Rancan alla luce dell’episodio avvenuto nel pomeriggio del 17 settembre, quando un diciassettenne del Movimento Giovani Padani è stato condotto in questura per l’identificazione dopo essersi presentato davanti alla prefettura di Piacenza esibendo la t-shirt “Renzi a casa” in occasione della visita del premier.

«Conosciamo il militante – sostiene l’esponente del Carroccio - e sappiamo che non intendeva inscenare contestazioni vistose né tanto meno violente. Ci chiediamo se nel clima di insicurezza del quale si dibatte quotidianamente, e con azioni di sciacallaggio nella frazione cittadina di Roncaglia colpita dall’alluvione, sia necessario ordinare alle forze dell’ordine di intervenire contro un isolato e pacifico contestatore, distogliendo gli agenti da altri interventi prioritari. Allo stesso modo, il grande dispiegamento di uomini messo in campo per mettere in sicurezza via san Giovanni e rifare il trucco a palazzo Scotti da Vigoleno, avrebbe potuto essere meglio impiegato portando soccorso agli alluvionati di città e provincia. Fino ad ora – conclude Rancan - solo il governo Renzi-Alfano si è dimostrato così autoritario da colpevolizzare un minorenne per uno slogan avverso all’esecutivo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento