menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifondazione: «Inaccettabili i 25 licenziamenti da parte di Conad»

San Rocco al Porto, Rifondazione chiede il reintegro dei 25 lavoratori al loro posto

«Già all'epoca dell'acquisizione della catena Auchan da parte di Conad, Rifondazione Comunista mise sotto la lente di ingrandimento la possibilità che a rimetterci fossero, come sempre, i lavoratori. Oggi questa nostra preoccupazione, ignorata da molti, è diventata realtà con il licenziamento di ben 25 persone dal punto vendita di San Rocco al Porto.

Questa misura presa da Conad significa buttare in mezzo a una strada delle persone che per anni avevano speso la maggior parte del proprio tempo per un'azienda che ora le ringrazia con un “calcio nel sedere”; significa che 25 famiglie vedranno le proprie entrate economiche ridotte (e in alcuni casi annullate!) in un periodo di crisi che ancora oggi non vede la fine; significa che 25 famiglie saranno ridotte sul lastrico solo per rispondere a bieche motivazioni di fatturato. È la dimostrazione più lampante di quanto possa essere feroce e brutale il capitalismo contro il quale, da sempre, ci battiamo!

Il Partito della Rifondazione Comunista chiede il reintegro dei 25 lavoratori al loro posto e fino a che ciò non avverrà propone il boicottaggio totale delle catene di Auchan e di Conad presenti sul territorio. Inoltre speriamo che gli organi competenti vigilino affinché determinate spiacevoli situazioni non si ripetano e che i diritti di tutti i lavoratori e di tutte le lavoratrici siano rispettati e garantiti al 100%».

La Segreteria del Partito della Rifondazione Comunista di Piacenza – Circolo “R. Luxemburg”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento