Martedì, 21 Settembre 2021
Politica

Rimossa la targa dei presidenti del Consiglio comunale

Tolta in queste ore la targhetta della discordia al primo piano di Palazzo Mercanti. Il Comune: «Verrà modificata indipendentemente dalla mozione in merito presentata e dalla sua votazione»

«Dando seguito alla proposta avanzata dal sindaco Patrizia Barbieri ieri durante la seduta di Consiglio comunale, si è provveduto questa mattina alla rimozione della targa che riporta i nomi dei presidenti dell'assemblea cittadina, posta al primo piano di Palazzo Mercanti». Così l’ufficio stampa del Comune di Piacenza rende noto che è stata messa in atto la proposta del sindaco di togliere la targa (che reca il nome di Giuseppe Caruso, ex presidente del Consiglio comunale arrestato e condannato in primo grado a 20 anni di reclusione per mafia). «La targa – prosegue il Comune nella nota - sarà ora integrata con l'apposizione, accanto al nome di Giuseppe Caruso, della dicitura già concordata nelle scorse settimane dalla Conferenza dei Capigruppo, indipendentemente dalla mozione in merito presentata e dalla sua votazione, e verrà successivamente riposizionata». Come segnalato in Consiglio comunale, bisognerà attendere qualche settimana per la sistemazione definitiva, con l'approvazione del nuovo bilancio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimossa la targa dei presidenti del Consiglio comunale

IlPiacenza è in caricamento