Riqualificazione del ponte di Trebbia, Foti: «Gara d'appalto sistematicamente rinviata»

Per il consigliere Foti "è incomprensibilmente un ulteriore differimento dell'esecuzione dei lavori, i fondi necessari per l'appalto sono disponibili ma l'effettuazione della gara d'appalto è sistematicamente rinviata"

La Giunta si attivi per accelerare “l’esecuzione dei lavori di riqualificazione, peraltro previsti da quindici anni, del ponte sul Trebbia a San Nicolò, nel comune piacentino di Rottofreno". A chiederlo, in un’interrogazione alla Giunta, èTommaso Foti (Fdi-An). Il consigliere chiede inoltre all’esecutivo regionale di adoperarsi per “evitare la revoca del contributo economico stanziato dal compartimento Anas di Bologna”. Per i lavori a San Nicolò, specifica il capogruppo di Fratelli d’Italia-An, “risulta un finanziamento pari a 3.500.000 euro (400.000 euro dell’amministrazione provinciale, 1.844.793,72 euro della Regione Emilia-Romagna e 1.255.205,18 euro dell’Anas)". L’intervento, ha rimarcato, “era già previsto nel 2001, ma non fu realizzato per gli evidenti disagi che ne sarebbero derivati al traffico veicolare. Disagi da tempo ridotti per l’utilizzo del ponte di Tuna, che collega Piacenza alla Val Tidone, e del ponte Palladini”. È incomprensibilmente, insiste il consigliere, “un ulteriore differimento dell’esecuzione dei lavori, i fondi necessari per l’appalto sono disponibili, ma l’effettuazione della gara d’appalto è sistematicamente rinviata”. I lavori, conclude Foti, “risultano assolutamente necessari, sia per il rispetto degli impegni assunti con la Regione (e per non perdere il contributo da parte di Anas) sia, in particolare, ai fini della prevenzione e della sicurezza (nell’area sottostante il ponte si ha la maggior pressione dell’acqua del fiume Trebbia)”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento