menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa tra abusivi, Lega Nord: «Il Pd non fa nulla contro l'abusivismo»

Un poliziotto ferito, accattoni in fuga, due fermati dalle Forze dell’Ordine, il parcheggio del mercato rionale in preda a una rissa. Questo il bilancio della mattinata, che ha visto l’arrivo in piazza Casali delle volanti a sirene spiegate per placare il violento litigio. Sull’accaduto, intervengono Luca Zandonella, segretario cittadino della Lega Nord, e Davide Garilli, coordinatore provinciale dei Giovani Padani: «Qualche settimana fa, il sindaco Dosi derideva la nostra protesta nel parcheggio di via Campagna, nella quale denunciavamo l’emergenza abusivismo. Oggi accade che, mentre la giunta a guida PD si preoccupa di condannare le nostre “pericolose manifestazioni”, sette di quei parcheggiatori illegali sparsi per la città aggrediscano un poliziotto e mettano nel panico i residenti della zona con un’implacabile rissa. L’amministrazione comunale si assuma le proprie responsabilità e intervenga una volte per tutte contro questo fenomeno. Secondo noi, una delle possibili soluzioni è quella di adoperare gli agenti della Polizia Municipale in modo costante per garantire la sicurezza e la libertà dei piacentini, difendendoli dai fenomeni di accattonaggio molesto ed abusivismo, non precludendoli ad un ruolo di esattori del comune per mezzo delle multe». 

I due esponenti del Carroccio augurano una pronta guarigione al poliziotto ferito: «Speriamo possa rimettersi nel più breve tempo possibile. È inaccettabile che le Forze dell’Ordine vengano disincentivate ed ostacolate in questo modo dal Partito Democratico, sia a livello nazionale che locale. Non dispongono dei mezzi necessari per poter svolgere la loro professione, manca la certezza della pena e, quotidianamente, vengono importati potenziali criminali, permettendo un’invasione sistematica che stravolge le città italiane. Non è un caso che, nonostante la “strepitosa” integrazione decantata dal PD, il parcheggiatole abusivo coinvolto nei fatti di questa mattina sia un richiedente asilo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo Decreto, oggi verrà definito il colore dell'Emilia-Romagna

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino 77 nuovi casi e sette decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento