Rivergaro, Giunta e maggioranza hanno piena fiducia della segreteria comunale

La squadra a sostegno del sindaco Andrea Albasi: «Auspichiamo che si trovi un dialogo, da qui in avanti, più collaborativo con la minoranza»

I consiglieri di maggioranza di Rivergaro Paola Buschi, Andrea Gatti, Corinna Poggi, Gabriele Scagnelli, Alberto Zecca, unitamente ai componenti della Giunta Comunale Pietro Martini, Marina Mezzadri, Andrea Mongilardi e Monica Rancati, intervengono in riferimento alla mozione di sfiducia nei confronti della segreteria del Comune di Rivergaro.  «Dalla discussione nata dal punto 2 dell’ordine del giorno presentato dal presidente della Commissione e ritenuto dai consiglieri di maggioranza, così come proposto, incoerente con i lavori della stessa, teniamo a puntualizzare che l’unico accordo individuato era la successiva verifica cartacea dei documenti mancanti sul portale e, su proposta dal presidente, individuare una giorno per verificare, congiuntamente al responsabile di riferimento, l’incongruenza riscontrata. La modalità concordata permetteva di evitare di incidere ulteriormente sul lavoro dei responsabili e dei funzionari durante la normale apertura al pubblico ritenuta, tra l’altro da voi, insufficiente. È stato quindi palesemente trascurato quanto accordato in commissione».

«A premessa dovuta, intendiamo rappresentare il nostro sostegno al segretario comunale, dottoressa Elena Mezzadri, oggetto di ripetuti attacchi da parte dei consiglieri di minoranza fin dall’inizio di questo mandato elettorale: nel rinnovare la nostra stima nella sua persona, vogliamo ribadire con inequivocabile chiarezza, che la totale fiducia e apprezzamento per la sua comprovata professionalità, non sono in discussione da parte di questa maggioranza».

«Per quanti di noi fanno parte di questa Amministrazione fin dal precedente mandato, è stato, fin da allora, un privilegio potersi avvalere della sua competenza e della sua disponibilità, qualità note non solo tra i suoi colleghi ma anche alle tante amministrazioni comunali, trasversalmente schierate, che in diverse occasioni si sono dimostrate più che interessate ad offrire alternative alla dottoressa Mezzadri. È anche grazie al suo impegno ed alla sua capacità di coniugare gli obiettivi politici dell’amministrazione in carica con l’operatività tecnica degli uffici, e quindi del personale che li compone, che permette di contribuire in modo determinante a consolidare un clima di serena collaborazione».

«Auspicando che da qui in avanti si riesca a trovare una modalità di dialogo maggiormente collaborativa con la minoranza, non saranno tollerati da parte nostra ulteriori illazioni accusatorie nei confronti dei componenti della maggioranza, del sindaco, del segretario o di qualsiasi dipendente comunale, se non giustificati da oggettive irregolarità o azioni penalmente e/o amministrativamente rilevanti, per le quali invitiamo a rivolgersi nelle sedi opportune. In caso contrario assumeremo provvedimenti a difesa nostra e del ruolo che siamo stati chiamati a ricoprire dalla maggioranza dei cittadini rivergaresi. Nell’auspicio che questo Consiglio Comunale possa trovare il modus operandi ottimale per rispondere concretamente alle aspettative dei cittadini e alle esigenze del territorio, rinnoviamo la nostra assoluta fiducia alla dottoressa Mezzadri e al sindaco Andrea Albasi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Scandalo Levante, indagato il colonnello dell'Arma Corrado Scattaretico

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

  • Calvino e Don Minzoni: due fratelli positivi al Coronavirus, isolate 54 persone

  • Muore schiacciato sotto un trattore a Ferriere

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento