Rivi urbani, Liberali: «Attendiamo lo stanziamento delle risorse per il rimborso ai privati»

L’associazione dei Liberali soddisfatta della replica dell’assessore Opizzi: «La proprietà dei rivi sotterranei cittadini è del Comune»

La proprietà dei rivi sotterranei cittadini è del Comune. Lo ha detto, senza mezzi termini, l’assessore all’urbanistica Erika Opizzi, rispondendo ad una interrogazione del consigliere comunale dei Liberali Piacentini Gian Paolo Ultori, che lamentava ritardi sul tema.
L’interrogazione (così era precisato nelle sue premesse) prendeva spunto dal fatto che parecchi cittadini si sono rivolti al Comune per avere informazioni in argomento ed alcuni dirigenti si sono espressi nel senso che la situazione non fosse ancora chiara. 

«L’assessore – evidenzia l’associazione dei Liberali Piacentini - si è invece espressa in termini radicalmente diversi, confermando che nell’aprile di quest’anno il Consiglio comunale (esclusa la sinistra) ha deliberato di confermare, sulla base degli atti e della tradizione secolare, che la proprietà dei rivi urbani sottostanti la città di Piacenza (più di 40 e tutti ben noti, ad interessare – direttamente o indirettamente – pressoché tutte le case della città) e già costituenti la rete fognaria cittadina, “appartiene nel loro sedime” al Comune di Piacenza. L’assessore Opizzi ha anzi precisato che la delibera “è pienamente efficace e, senza alcuna dilazione, l’Amministrazione è impegnata per la sua piena attuazione”, tant’è – ha aggiunto e precisato l’Assessore – che “sono in corso da parte dei dirigenti di alcuni servizi comunali (Patrimonio, Ambiente, Manutenzione, Bilancio ed Avvocatura) incontri con altri soggetti per la gestione dei rivi”». 

«L’assessore – prosegue la nota dell’associazione dei Liberali - precisa altresì che “ad escludere ogni possibile ritardo, sarà sua premura sollecitare i responsabili degli uffici che non avessero provveduto a riscontrare le note a loro mani ancora inevase riguardanti i rivi”. Nel dare comunicazione della risposta della Giunta, l’Associazione liberali ringrazia (“complimentandosi”) l’assessore Opizzi “per il suo atteggiamento deciso e per lo spirito di legalità che lo caratterizza”, rilevando che “trattasi di una risposta che rassicura i cittadini di Piacenza sul fatto che le spese di manutenzione dei rivi comunali spettano al Comune e non a loro, come invece vorrebbe un’inedita tesi sostenuta dalla passata amministrazione di sinistra ed in particolare dall’allora assessore Bisotti, oggi segretario provinciale Pd». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La nota liberale conclude così: «Siamo lieti, questa volta, di dare atto all’attuale maggioranza (ed anche resistendo ai continui attacchi in punto della minoranza di sinistra) di aver adottato la delibera assumendo i poteri di legge anche in contrasto con i pareri di diversi dirigenti, che già si erano espressi nel senso sostenuto dalla passata maggioranza di sinistra. Auspichiamo che l’assessore Opizzi intervenga anche presso l’assessorato al bilancio che, pure in presenza di un cospicuo avanzo di amministrazione, non ha ancora stanziato alcunché per i rivi, così impedendo il rimborso ai cittadini anche di poche migliaia di euro». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento