Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sala a Piacenza con Rizzi propone il modello Milano: «Competitività e solidarietà»

Il sindaco di Milano Beppe Sala riempie piazzetta Pescheria. Rizzi: «Esempio di centrosinistra vincente»

 

Competitività e solidarietà. Ecco le parole d’ordine che dovrebbe avere ogni sindaco di centrosinistra degno di questo nome. Così la pensa Beppe Sala, primo cittadino di Milano, che questa sera è arrivato a Piacenza, all’ombra di Palazzo Gotico, a tirare la volata di Paolo Rizzi in questo ballottaggio contro la destra di Patrizia Barbieri. E’ una scelta di campo, dice Sala: «La nostra è una visione molto distante da quella di una destra composta sempre più da “imprenditori della paura”». E ancora: «Bisogna guardare avanti di vent’anni - dice - e non di due. Il mondo va in questa direzione e le nostre città devono imparare ad essere sempre più aperte. Naturalmente imponendo il rispetto delle regole, perché questa è la prima cosa: nessuno è per l’illegalità. Ma al contempo si deve puntare sulla solidarietà, perché è ciò che ci distingue da una destra che ci vorrebbe fuori dall’Europa, fuori dal mondo, chiusi nei nostri confini».

Potrebbe Interessarti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento