menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Damiano, De Micheli incontra Alfano: «Si valuta un utilizzo misto dello scalo»

Il futuro dell'aeroporto militare di San Damiano, dopo la recente soppressione del 50esimo Stormo dell'Aeronautica Militare, è stato al centro di un incontro a Roma tra il Sottosegretario all'Economia Paola De Micheli e il Sottosegretario alla Difesa Gioacchino Alfano. 

"Dal Sottosegretario Alfano - spiega Paola De Micheli - ho avuto conferma che l'aeroporto di S. Damiano resterà in capo al Ministero della Difesa, come sito militare di importanza strategica. E' tuttavia evidente che con il trasferimento dei velivoli Tornado alla base di Ghedi sia quanto mai opportuno guardare ad un futuro utilizzo non solo militare per una struttura che ha avuto un impatto importante per il territorio piacentino. Vorrei ricordare che la decisione di ridimensionare lo scalo militare di S Damiano non è stata presa dai governi a guida Pd e avere utilizzato questa vicenda nei giorni scorsi per fare la solita ed inutile polemica politica mi è parso quanto meno inopportuno. Mi sembrano invece positive le prese di posizione bipartisan di queste ultime ore".

"Anche per legami familiari conosco assai bene la zona di S. Giorgio Piacentino - prosegue - e le problematiche connesse al progressivo smantellamento della struttura di S. Damiano. Dal colloquio con il collega Alfano è emersa la disponibilità da parte della Difesa di valutare un utilizzo misto dello scalo, anche per scopi di natura civile. In questo senso da parte del Ministero c'è la piena volontà di accogliere e valutare eventuali proposte avanzate dal nostro territorio". 


"Credo che questo sia un presupposto importante - conclude Paola De Micheli - per avviare un confronto e una discussione con gli amministratori locali e gli altri soggetti economici e sociali interessati, in grado di proporre progetti concreti di utilizzo e di valorizzazione dell'aeroporto. Un primo passaggio di questo percorso è l'incontro convocato lunedì prossimo in Provincia dal presidente Francesco Rolleri".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento