Giovedì, 23 Settembre 2021
Politica Gazzola

Maserati: «Riqualificheremo il centro di Gazzola e di Tuna»

Alle Comunali di Gazzola si ripresenta il sindaco uscente Simone Maserati con la lista “Per Gazzola e la sua gente”: «In cinque anni quasi un milione di euro di asfalti e riqualificati tutti gli immobili pubblici»

Simone Maserati tenta la rielezione a sindaco di Gazzola. Quarantanovenne, di mestiere imprenditore edile, è sposato e ha due figli. Sindaco da sette anni (era il vice quando fu chiamato a sostituire lo storico sindaco Luigi Francesconi, deceduto durante il mandato), si ripresenta alle Elezioni Amministrative del 3 e 4 ottobre con la lista “Per Gazzola e la sua gente”.Simone Maserati-3

«Sono "carichissimo" – spiega lui stesso a meno di un mese dal voto - so di avere dato tanto al Comune e alla mia cittadinanza, voglio continuare con questo nuovo gruppo che abbiamo costituito». Insomma, continuità, ma anche rinnovamento. «La mia lista è giovane, presenta cinque uomini e cinque donne. Hanno voglia di mettersi al servizio della popolazione, sono persone inserite socialmente nel territorio e che coprono un po’ tutti i settori del mondo professionale».

Come si spiega le dimissioni del suo ex assessore Ferdinando Calegari, a un mese dalla scadenza del mandato? Oggi è il suo avversario per la rielezione… «Non vedo nulla di eclatante – è la risposta di Maserati - in questa mossa. Vogliono avere la possibilità di governare il Comune (si riferisce anche al consigliere Claudio Ratotti, altro dimissionario, nda), tutto qui. Sono usciti dalla squadra amministrativa a luglio, quando mancava poco al voto. La maggioranza aveva visto in me il naturale candidato alle Amministrative, loro non erano d’accordo e per questo hanno intrapreso una nuova avventura. Non ho nulla nei loro confronti, hanno le loro idee. Di certo due candidati sindaci non ci possono stare nella stessa lista».

Se gli si chiede di tracciare un breve bilancio delle cose fatte negli ultimi cinque anni, Maserati elenca diversi interventi. «I bandi regionali ci hanno portato contributi per 425mila euro per la ristrutturazione del palazzo comunale, compresa la biblioteca e le sedi delle associazioni (200mila euro li ha messi il nostro ente). Abbiamo concretizzato la riqualificazione della palestra eliminando la copertura in eternit, sistemato gli impianti di riscaldamento e provveduto all’efficientamento energetico di tutti gli immobili comunali. Abbiamo sostituito tutti i punti luce pubblici riconvertendoli a Led e coperto il quartiere di Torrazzo a Momeliano che ne era sprovvisto. La mia Amministrazione ha stanziato quasi un milione di euro di asfalti in cinque anni, coprendo tutte le strade principali. E rifatto tutti i parchi gioco comunali del territorio e allestiti di nuovi».

Di che cosa tratta il nuovo programma elettorale per i prossimi cinque anni? «Puntiamo a rifare il centro di Gazzola – puntualizza il candidato sindaco - abbiamo già il progetto pronto. E così faremo anche nel centro di Tuna. E collegheremo il parcheggio di Rivalta con il cimitero e l’incrocio tra Momeliano, Lisignano e la strada provinciale 7. Nel prossimo mandato, se verremo eletti,Per Gazzola e la sua gente-3 vorremmo realizzare un percorso ciclopedonale con Rivalta, Tuna e il comune di Agazzano, creando un circuito per favorire gli spostamenti a piedi e in bicicletta».  

LA LISTA “PER GAZZOLA E LA SUA GENTE”

CABRINI BENEDETTA Insegnante 30 anni

DIOLI SARA Farmacista 28 anni

DOLDI CRISTIAN Impiegato amministrativo 52 anni

DOTTI GUIDO Imprenditore 40 anni

GARIBALDI NICOLA Studente universitario 23 anni

PICCA ALESSANDRO Ingegnere informatico 30 anni

RATTOTTI MARIA Libera professionista 38 anni

RAZZA ARIANNA Impiegata assicurativa 25 anni

VERMI SONIA Impiegata bancaria 39 anni

VERNILE GREGORIO Imprenditore 55 anni

Per Gazzola e la sua gente (2)-2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maserati: «Riqualificheremo il centro di Gazzola e di Tuna»

IlPiacenza è in caricamento