Sentenza contro il Crocifisso: la Lega scende in piazza

Fioccano le mozioni sul tema e contro la sentenza della Cedu, ecco la campagna di sensibilizzazione e protesta della Lega Nord. Oggi sit-in del Carroccio alle 14.45 in via Garibaldi. Polledri: difendere le radici e la storia della nostra comunità

Fuori il Crocifisso dalle aule scolastiche. Dopo la sentenza della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 3 novembre scorso, arriva la mobilitazione della Lega Nord con una campagna di sensibilizzazione.

Il poster raffigura un crocifisso con la scritta “cosa ho fatto di male?”. Lo scopo della campagna è quello di difendere e tutelare “le radici e la storia delle nostre comunità e tutti i valori che il Crocifisso rappresenta non solo a livello nazionale ma anche presso le istituzioni europee”. Lo ha detto Massimo Polledri, ideatore del manifesto. Oggi alle 14.45, appuntamento per un sit-in di protesta in via Garibaldi con i rappresentanti del Carroccio.

E intanto, contro la sentenza del Cedu, fioccano le mozioni in tutta la Lega Nord.  Lo stesso Polledri ha presentato a Palazzo Mercanti una mozione che impegna la giunta a prendere ferma e decisa posizione di censura in merito alla sentenza della Corte Europea. A giorni, sarà al protocollo una mozione simile presentata dal gruppo Lega Nord in Provincia e presto anche il consigliere Regionale Luigi Fogliazza ne presenterà una sul tema. A Montecitorio è già stato calendarizzato un question time e l’intero gruppo parlamentare del Carroccio si è già mosso per sollecitare il Governo a impugnare la sentenza della Cedu affinché il caso venga ridiscusso nella Grande Camera.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento