rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Politica

«Siamo stati sfortunati ma i biancorossi torneranno a farci sognare»

Katia Tarasconi interviene sull'esito del campionato di serie C del Piacenza Calcio

«Peccato, siamo stati sfortunati. Ma sono convinta che il nostro Piace possa tornare a farci sognare come un tempo. Il progetto sportivo della società e del suo presidente Roberto Pighi è solido, concreto e ambizioso: gli “ingredienti” che servono a far bene, un passo alla volta». Katia Tarasconi, candidata sindaco di Piacenza, commenta così, a caldo, la partita tra Juventus Under 23 e Piacenza Calcio che si è giocata ad Alessandria oggi pomeriggio e si è conclusa poco fa con uno 0-0 che purtroppo segna la fine dei playoff per i biancorossi. Un’uscita di scena più che dignitosa: «Due traverse, che sfortuna! Eravamo davvero a un passo dall’impresa. Ma lo sport è così, ed è anche il suo bello». Ma per la candidata, che segue i biancorossi con passione, ci sono le basi per poter tornare a “sognare”. «Il Piacenza Calcio - dice - e la sua straordinaria avventura che l’ha portato dalla serie C alla serie A negli anni ’90, ha rappresentato un’epoca fantastica per tutta la città; fantastica non solo per gli sportivi ma per tutti i piacentini. Il Piace è stato uno dei biglietti da visita della nostra città tra i più efficaci di sempre. E’ innegabile. Ed è un sogno, quello di poter tornare a giocare nelle serie più importanti, che è sempre vivo in tutti noi piacentini ed è giusto puntare in quella direzione. Quando amministreremo la città faremo tutto il possibile per vedere realizzato questo sogno».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Siamo stati sfortunati ma i biancorossi torneranno a farci sognare»

IlPiacenza è in caricamento