Sicurezza urbana, il sindaco Dosi a Cesena per il convegno "La criminalità in Italia"

Anche il sindaco Paolo Dosi sarà a Cesena, martedì 29 marzo, per partecipare al convegno promosso dal Comune di Cesena, con il supporto del Forum italiano per la sicurezza urbana (Fisu) e dell'Associazione nazionale funzionari di polizia (Anfp)

Paolo Dosi

Anche il sindaco Paolo Dosi sarà a Cesena, martedì 29 marzo, per partecipare al convegno “La criminalità in Italia” promosso dal Comune di Cesena, con il supporto del Forum italiano per la sicurezza urbana (Fisu) e dell’Associazione nazionale funzionari di polizia (Anfp). 

L’appuntamento rappresenta un’occasione per analizzare la tendenza e alcune caratteristiche della criminalità in Italia, avvalendosi di un insieme di dati desunti da fonti informative diverse che permettono di avere una panoramica su numerosi aspetti - alcuni ancora poco esplorati - dei fenomeni criminali. L’obiettivo è offrire conoscenze approfondite sia sull’andamento storico, sia sulla comparazione con altri Paesi che, infine, sulle caratteristiche specifiche e sulla distribuzione spaziale di alcuni reati, sia di criminalità predatoria che di criminalità violenta.

Ai saluti del sindaco di Cesena Paolo Lucchi e di Nicola Gallo, consigliere nazionale Anfp, seguiranno gli interventi del sindaco Paolo Dosi, presente al convegno anche nelle vesti di presidente del Fisu, di Sergio Sottani, procuratore capo presso il tribunale di Forlì-Cesena, e quello conclusivo di Gian Guido Nobili, responsabile dell’Area Sicurezza urbana e Legalità della Regione Emilia-Romagna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento