Silva (Iv): «Il Partito Democratico si è troppo appiattito sulle posizioni populiste»

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

«Sembra che 15 anni di grillismo abbiano svuotato la mente di un popolo che ha nella propria storia le eccellenze della cultura, del pensiero e della politica.  Da ieri, da dopo che Matteo Renzi ha ritirato la propria delegazione di Governo è stato un inseguirsi, tanto sui social, quanto sui mezzi di informazione, della definizione di "irresponsabile". " Irresponsabile perchè ha aperto la crisi in piena pandemia". Avete letto ciò che Italia Viva ha scritto al Presidente del Consiglio? Quanti hanno ascoltato ciò che hanno detto Scalfarotto, Bonetti e Bellanova in Conferenza Stampa? Il Partito Democratico si è troppo appiattito sulle posizioni populiste per non vedere cosa è accaduto in questi mesi. Giuseppe Conte ha dimostrato (nonostante le esaltazioni del Pd) i propri limiti. Abbiamo vissuto mesi di follia collettiva con le Sanità Regionali impazzite che anche loro hanno dimostrato i propri limiti. Mesi e mesi di mancata programmazione. Scuola, Lavoro, Sanità, Ambiente. E' giunta l'ora di aprire una discussione seria, se non altro iniziare da un'analisi delle argomentazioni messe sul tavolo da IV. Questo sarebbe un buon inizio invece quel che si legge sono i soliti insulti. " ebetino di Rignano" è la più cortese. Possibile che oramai sappiamo parlare solo per slogan, senza riuscire ad entrare nel merito e in fondo alla questione? Possibile che vi siete ridotti ad hashtag e Tweet? Dov'è la sinistra, quella vera, a cui ho dato in passato anni di militanza? Matteo Renzi ha messo il Pd e la sinistra con le spalle al muro. Mi dovete un degno riscontro. Attendo fiduciosa».

Sabrina Silva, Italia Viva

Torna su
IlPiacenza è in caricamento