rotate-mobile
Elezioni comunali 2024 / Caorso

Per Battaglia terzo mandato a Caorso: «Abbiamo fatto una campagna propositiva e ci ha premiato»

L’attuale prima cittadina riconfermata alla guida del comune della Bassa con 1226 voti, pari a una quota del 53,14%: «Primissimi obiettivi terminare asilo nido e proseguire con il centro sportivo»

«Abbiamo fatto una campagna propositiva e ci ha premiato». A parlare Roberta Battaglia, eletta per il terzo mandato alla guida del Comune di Caorso. La candidata della lista civica “Caorso con Battaglia sindaco”, sostenuta da Forza Italia e Lega – ha ottenuto 1226 voti, pari a una quota del 53,14%. Per la sfidante Antonella Codazzi (Lista Caorso Futura) 553 voti (23,97%), per Giampiero Cremonesi (Caorso più Insieme) 528 voti (22,89%).

In tutto sono stati 2.389 i votanti (62,54%), 49 le schede nulle, 33 le schede bianche e 0 quelle contestate.

«Io aspetto sempre che venga tirata su l’ultima scheda prima di dire di aver vinto, le elezioni sono sono sempre elezioni e la gente deve decidere.  Siamo molto soddisfatti – commenta Battaglia - e ringraziamo i caorsani per averci dato fiducia, perché è su quello che abbiamo fatto in questi anni e su quello che abbiamo proposto. Abbiamo fatto una campagna elettorale propositiva e questo ha pagato e ci ha premiato. Domani torniamo a lavorare a contatto con tutti».

Tra i primissimi obiettivi, «concludere l’asilo nido il più presto possibile e proseguire con il discorso del centro sportivo, poi tanto altro, ma ci vorrà tempo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per Battaglia terzo mandato a Caorso: «Abbiamo fatto una campagna propositiva e ci ha premiato»

IlPiacenza è in caricamento