rotate-mobile
Politica

«Solo fiumi di parole dal centrodestra, in 5 anni noi mai ascoltati»

L’associazione dei Liberali Piacentini replica a Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia: «Stiamo esaminando un documento programmatico»

Liberali-centrodestra, è ancora tutto fermo. L’associazione dei Liberali Piacentini risponde con una nota al comunicato delle segreterie dei tre partiti del centrodestra, che hanno lanciato un appello all’unità della coalizione.

«Le segreterie di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia (totale o parziale, non sappiamo) hanno emesso un comunicato per invitare i Liberali all’unione. L’iniziativa, è fine a sé stessa. Per 5 anni abbiamo segnalato temi e preso posizioni concrete senza mai ottenere neppure attenzione né sul piano politico né sul piano amministrativo, ma ottenendo solo critiche, se non accuse, spesso neppure contenute, almeno nella forma. Abbiamo financo assunto un’iniziativa per l’esame dei problemi amministrativi allora sul tappeto che è peraltro stata sospesa al secondo incontro ad iniziativa della Lega condivisa dalle altre due parti politiche. Al pari, le istanze dell’Associazione Liberali non sono mai state prese in considerazione dall’Amministrazione comunale così come la nostra Associazione mai è stata espressamente interpellata. Ora, il comunicato, in un momento nel quale le Segreterie sanno che è al nostro esame un documento programmatico sul quale l’Assemblea dell’Associazione si pronuncerà. Abbiamo sempre creduto, ma invano che questo fosse il terreno giusto sul quale confrontarsi e questo ancora crediamo. Così in casa Liberale, si costruisce quella vera unità che invece, finora, abbiamo più volte perseguito, ma inutilmente, sommersi solo da fiumi di mere parole».

Liberali Piacentini

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Solo fiumi di parole dal centrodestra, in 5 anni noi mai ascoltati»

IlPiacenza è in caricamento