rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

«Sovranità, libertà e sicurezza», le parole d’ordine di Solari

L’avvocato Emanuele sarà candidato alla camera per Forza Nuova: «Torni il primato della politica sull’economia. Si dia dignità al lavoro e la tassazione, oggi esosa, va rivista»

Sarà l’avvocato Emanuele Solari il candidato piacentino alla Camera per Forza Nuova. «Libertà, sovranità e sicurezza» saranno i pilastri dell’azione di Solari. Il candidato del partito di Roberto Fiore insiste sulla politica che deve guidare le scelte economiche e dice no alla flat tax. «Queste sono le grandi battaglie che portiamo avanti da decenni e per le quali ci spendiamo da anni: su queste chiediamo fiducia agli italiani». Sul versante dell’economia, Solari afferma che «questa Europa non funziona, deve tornare il primato della politica sull’economia. Pochi ne parlano, ma se non avviene questo non si risolverà niente. Occorre tornare a dare dignità al lavoro». Sulla polemica legata al deficit al 3%, Solari taglia corto: «Sono tecnicismi». Per l’avvocato «lo stipendio deve consentire una vita dignitosa. Quando c’era la lira questo avveniva, con l’euro la povertà aumenta a dismisura». Sull’altro grande tema al centro del dibattito politico c’è il fisco. «Pagare le tasse - sostiene Solari - è un dovere e serve per il funzionamento dello Stato. In Italia la tassazione è sperequata, è esosa. Non si può pensare a un’aliquota uguale per redditi diversi. Chi guadagna di più, paga di più. Oggi la tassazione è iniqua, non permette ai giovani di creare impresa e alle piccole aziende di sopravvivere».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Sovranità, libertà e sicurezza», le parole d’ordine di Solari

IlPiacenza è in caricamento