Spazio 4, c’è un unico partecipante al bando: “Placentia Superba”

Aperta in Comune l'unica busta pervenuta per il bando di concessione e gestione di Spazio 4 in via Manzoni

Spazio 4 in via Manzoni

Il bando per la concessione e la gestione di Spazio 4 – il centro di aggregazione giovanile di proprietà del Comune di Piacenza - non ha mosso grande interesse in città. All’apertura delle buste in Comune, nella mattinata del 9 marzo, un solo nome ha presentato un’offerta: si tratta dell'associazione "Asd Placentia Superba" rappresentata da Fabrizio D'Isanto. L’offerta, ammessa, va però integrata ulteriormente: nei prossimi giorni la società piacentina dovrà fornire ulteriori documenti. Una volta presentata la documentazione richiesta dagli uffici comunali, si potrà procedere alla gara per l'affidamento della struttura, al centro di numerose polemiche dopo la scelta dell'Amministrazione - l'assessore alle politiche giovanili è Luca Zandonella - di non rinnovare la concessione all'associazione "Arci". 

La durata del contratto è di un anno a partire dal 3 aprile (con facoltà, per il Comune, di esercitare l’opzione di ripetizione dei servizi aggiudicati per ulteriori dodici mesi) e canone annuo a base d’asta pari a 500 euro. L’Amministrazione comunale corrisponderà al concessionario la somma di 20 mila euro all’anno, Iva inclusa – destinati alle spese per il personale incaricato dell’apertura, della sorveglianza e della cura dell’area –  provvedendo inoltre alle spese per acqua, luce e gas, interventi di manutenzione straordinaria e acquisto di attrezzature. Il gestore dovrà garantire l’apertura custodita dei locali per almeno 5 giorni alla settimana, in un periodo pari a 44 settimane nel corso dell’anno; in orari al di fuori dell’ordinaria attività, l’aggiudicatario potrà organizzare, in proprio o in collaborazione con altri soggetti, eventi musicali, culturali, sportivi o ricreativi. E’ prevista la figura professionale di un coordinatore, nonché di educatori dotati di idonei titoli, per tutte le iniziative che coinvolgano minori. Potrà inoltre essere inserito personale volontario e di servizio civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento