menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spazio 4 prorogato fino a luglio: giovani e sperimentazione, un connubio vincente

Parla l'assessore al futuro Castagnetti: Spazio 4 è un progetto che va prorogato fino a luglio per monitorare se quanto di buono e innovativo finora è stato realizzato, sarà confermato. Entusiasti i giovani che frequentano il centro

Uno spazio per l'aggregazione giovanile, sono queste le parole per definire Spazio 4 in via Manzoni, 21. Un centro dove i giovani che vi si riuniscono non sono solo soggetti passivi, ma, nelle parole dell'assessore Castagnetti, sono “attori protagonisti delle attività”.
Il progetto è partito nel giugno del 2008 in via sperimentale, affidato ad Arci Airbag “in quanto” spiega l'assessore al futuro Castagnetti, “garantiva un ampio ventaglio di attività dando anche garanzie di apertura prolungata giornaliera”.
L'assessore Castagnetti: i giovani a Spazio 4 sono attori protagonisti delle attività

Ma nel corso di questi sette mesi, Spazio 4  è diventato “una fucina creativa e un luogo ricco di vitalità, dove hanno trovato la giusta partecipazione vari soggetti oltre a quello iniziale”, continua l'assessore. Un progetto innovativo, dunque, che deve andare avanti, almeno fino al prossimo luglio in via sperimentale e poi si decideranno le sorti della sede di via Manzoni. Lungi dal voler affossare un'opera del genere, Castagnetti ha parlato di “un progetto innovativo con caratteristiche di unicità anche in ambito nazionale per quanto riguarda i centri di aggregazione giovanile”.

Resta però la polemica sull'affidamento del progetto del maggio scorso: niente bando ufficiale ma un concorso di idee. Ha “vinto” l'Arci Airbag di Nicola Curtarelli che però ha lavorato bene in questi mesi, innescando una proficua reazione a catena, perchè i ragazzi cui erano uglio-giovani-e-sperimentazione-un-connubio-vincente.htmldestinati gli eventi organizzati, nel corso delle settimane, si sono fatti loro stesso promotori e organizzatori di eventi.

Fino a luglio, ha sottolineato Castagnetti, garantiti i finanziamenti a Spazio 4. Poi, probabilmente, un bando ufficiale per “sistemare” definitivamente l'area giovani. Bando che, secondo l'assessore “necessariamente dovrà fare riferimento alle indicazioni emerse durante questo periodo di sperimentazione”.




Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento