menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stazione di Sarmato, Foti: «Rendere nuovamente utilizzabile l’immobile danneggiato»

La richiesta di Tommaso Foti, deputato piacentino nelle fila di Fratelli d’Italia, che ha rivolto sul punto una interrogazione al Ministro delle Infrastrutture

«Intervenire per ripristinare la piena e sicura fruibilità dell’immobile che ospita la stazione di Sarmato». È la richiesta di Tommaso Foti, deputato piacentino nelle fila di Fratelli d’Italia, che ha rivolto sul punto una interrogazione al Ministro delle Infrastrutture. «La precarietà della condizione dell’immobile - rimarca Foti - che risulta ad oggi puntellato e dichiarato inagibile, rappresenta infatti motivo di forte preoccupazione». Per il parlamentare di Fratelli d’Italia «occorre che il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti incalzi Rete Ferroviaria Italiana, affinché si adoperi quanto prima per garantire la piena utilizzabilità dell’immobile che ospita la stazione di Sarmato». «Appare indispensabile quindi - sottolinea Foti - per rendere nuovamente agibile la struttura, alleggerire il carico statico che sulla stessa insiste, anche mediante una parziale eliminazione del tetto». Per il deputato di Fratelli d’Italia «occorre un intervento tanto mirato quanto urgente, in modo da restituire quanto prima la stazione di Sarmato ai cittadini».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Allargare la cava significa più inquinamento per la zona»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento