Stop alle doppie multe nei parcheggi blu: «Basta atti punitivi»

Accolta la proposta di vagliare il taglio della penale che Apcoa applica in aggiunta alla multa del Comune per gli automobilisti indisciplinati. Cappucciati (Lega): «Meglio perdere 100mila euro per il bilancio comunale e cancellare la doppia sanzione». Trespidi: «Bisogna intervenire anche sull’aumento di 5 centesimi dei parcheggi»

Basta con le doppie multe nei parcheggi blu. Dalla Lega è arrivata la proposta di tagliare – condivisa anche da Fratelli d’Italia e da Gloria Zanardi del Gruppo Misto – le penali che si assommano all’importo delle multe che ricevono gli automobilisti indisciplinati nel parcheggio della propria auto negli spazi a pagamento. Il tema è noto a moltissimi piacentini: chi lascia l’auto troppo a lungo nei parcheggi blu rischia di vedersi arrivare prima la multa spedita dal Comune di Piacenza, poi la penale della ditta privata Apcoa (che ha in gestione gli spazi) per “violazione contrattuale”. La doppia multa colpisce chi lascia l’auto più a lungo di quanto ha versato nel parcometro o chi proprio “dimentica” di pagare il parcheggio. A Piacenza il sistema della doppia sanzione è in vigore dal 2014.Lorella Cappucciati 2-2-2

L’ordine del giorno al bilancio previsionale, proposto dalla consigliera della Lega Lorella Cappucciati, ha così ottenuto 28 voti favorevoli in Consiglio (si è astenuto il Pd) e verrà così integrato nel documento finale: nell'odg Cappucciati chiede, entro 60 giorni, di rendere noti gli esiti dei confronti con gli uffici legali del Comune e pronunciarsi finalmente su questo tema. «La doppia multa – ha lamentato la leghista Cappucciati - è un atto punitivo, mi chiedo come sia stata voluta e approvata in passato da questo Comune dalle precedenti Amministrazioni. È una cosa sgradita da tutti, chi prende la multa la deve pagare, ma pagarne due…Chiaro, avremmo così 100mila euro in meno sul bilancio del Comune, sono dispiaciuta per i conti comunali, però è una risposta per i cittadini che ci chiedono il perché di questa multa. Un’Amministrazione di centrodestra le tasse le toglie, e noi siamo disposti a perdere 100mila euro». L’appello di Cappucciati è stato raccolto senza indugi dall’assessore alla mobilità Paolo Mancioppi, anch’egli in quota Lega. «Si sono sentite diverse discussioni in campagna elettorale su questo tema - ha detto l'assessore - riteniamo percorribile la volontà di eliminare la doppia sanzione».

Al capogruppo Pd Stefano Cugini non sono piaciuti i riferimenti di Cappucciati alle precedenti Amministrazioni: il tono polemico della consigliera leghista ha provocato l’astensione sul provvedimento da parte di Cugini e delle colleghe dem Giulia Piroli e Giorgia Buscarini. «Il tema è delicato – ha invece osservato Luigi Rabuffi (Piacenza in Comune) - la doppia multa è qualcosa di assolutamente sbagliato. Fa tribolare le persone, ne basta una per far capire a un automobilista che ha sbagliato». «Condivisibile ciò che dice Cappucciati – è il parere di Massimo Trespidi (Liberi) - ma evidenzio anche il disagio per i 5 centesimi di aumento dei parcheggi, previsti dal contratto che si basa sugli indici Istat. Però il disagio rimane, perché i cittadini che non hanno la monetina devono regalare qualcosa in più ad Apcoa. Forse si dovrebbe intervenire anche qui». «Il contratto – ha fatto però notare Tommaso Foti (Fratelli d’Italia) - prevede la doppia multa a patto che Apcoa paghi i “vigilini”, ovvero gli ausiliari del traffico che poi vanno a verificare e controllare sul posto. La doppia sanzione è un beneficio per Apcoa ma anche per il Comune. Consiglierei di agire con prudenza e di far vagliare bene la cosa dall'avvocatura comunale, perché Apcoa è brava a gestire parcheggi, ma anche nel fare cause». Così l'Amministrazione si confronterà con il suo ufficio legale per vagliare la possibilità di non applicare la penale del concessionario. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Centri commerciali chiusi nel fine settimana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento