Venerdì, 14 Maggio 2021
Politica

Stragliati: «Ancora disagi per la vaccinazione del personale scolastico. Accelerare la copertura per i diversamente abili»

Lo ha detto il consigliere regionale della Lega, Valentina Stragliati, intervenendo in commissione Sanità

«Si registrano ancora disagi per le vaccinazioni del personale scolastico. In provincia di Piacenza, la procedura di prenotazione dei vaccini, secondo quanto riferiscono diversi diretti interessati, assomiglia a un percorso a ostacoli». Lo ha detto il consigliere regionale della Lega, Valentina Stragliati, intervenendo in commissione Sanità. «La situazione non è semplice, ma molti insegnanti riferiscono di trovarsi ancora di fronte a notevoli difficoltà legate alle prenotazioni e a medici di base a loro volta spiazzati da procedure e tempistiche di somministrazione dei vaccini ancora non chiari. In provincia di Piacenza – ha precisato Stragliati -  c’è anche una scarsità di punti vaccinali. Penso alla Val Tidone, dove l’unico punto vaccinale è a Castel San Giovanni, ma molte altre zone, nella media e alta vallata, sono lontane da raggiungere.  Salutiamo con favore l’ipotesi di valutare nuove possibilità di contact tracing per le scuole, come i test salivari già utilizzati in via sperimentale presso alcuni istituti del Lazio e che come Lega, in più occasioni, avevano sollecitato tramite diversi nostri atti ispettivi: una valida alternativa all’uso di tamponi molecolari particolarmente invasivi, specie per la popolazione scolastica. Soprattutto – ha aggiunto Stragliati – occorre accelerare la tempistica di vaccinazione per i diversamente abili che, per problemi logistici, hanno limitate possibilità d’azione oltre a difficoltà oggettive a muoversi a raggiungere i punti vaccinali ma non vedono l’ora di poter ricevere il vaccino come una nuova possibilità di tornare a vivere» ha concluso la leghista Stragliati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stragliati: «Ancora disagi per la vaccinazione del personale scolastico. Accelerare la copertura per i diversamente abili»

IlPiacenza è in caricamento