menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stragliati: «La Regione sostenga i progetti a favore degli autistici adulti e il loro inserimento lavorativo»

Le parole della consigliera regionale della Lega, Valentina Stragliati, intervenendo ai lavori della commissione sanità che ha avviato i lavori per il nuovo piano regionale per l’autismo

«La nostra Regione ha fatto tanto con l’ultimo piano integrato per l’autismo, ma ci sono ancora molte cose da migliorare, specie per le persone che si affacciano all’età adulta e al mondo del lavoro. Necessario, in questo senso  appoggiare le esperienze virtuose e sollecitare, a livello territoriale, i progetti che vedono il coinvolgimento anche delle associazioni familiari di questi pazienti e una maggiore valorizzazione delle associazioni di genitori sia ai tavoli territoriali che regionali». Lo ha detto la consigliera regionale della Lega, Valentina Stragliati, intervenendo ai lavori della commissione sanità che ha avviato i lavori per il nuovo piano regionale per l’autismo.

«E’ importante – ha aggiunto Stragliati - dare sostegno a chi sul territorio operano in questo settore colmando i vuoti che le Ausl e gli enti locali  lasciano nel piano di assistenza.  Nei giorni scorsi ho visitato  la Cooperativa San Giuseppe di Piacenza, dove pazienti autistici a basso funzionamento hanno trovato un inserimento lavorativo accanto a personale specializzato. Perché è proprio dopo il periodo scolastico che emergono le problematiche maggiori e sui cui la Regione può e deve garantire una sua presenza e un suo contribuito . Serve l’impegno della Regione a sostenere le realtà virtuose che consentono con mezzi propri, magari con la collaborazione di enti locali e Ausl,  di avere anche per gli autistici possibilità di positive aspettative lavorative e residenziali. Anche la  legge sul Dopo di noi ha aperto nuove prospettive, ma vi sono criticità che vanno migliorate, mentre già ora, a livello territoriale, serve uno sforzo per garantire un’assistenza omogenea tra le varie Ausl», ha concluso Stragliati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    «Siamo vaccinati, ora vogliamo riprendere le terapie in acqua»

  • Cronaca

    Ponte Lenzino, è il giorno della manifestazione

  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino 26 nuovi casi e nessun decesso

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento