rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Politica

Tagliaferri: «Che fine ha fatto la vaccinazione in farmacia che per la Giunta doveva essere attiva entro giugno?»

Le parole del consigliere regionale Giancarlo Tagliaferri (Fratelli d'Italia)

«Questa mattina l'assessore Donini ha promesso punti di vaccinazione mobili davanti alle scuole. Bellissima idea, speriamo che non sia la solita promessa fatta a uso e consumo della stampa, perché questa Regione di promesse a vuoto ne ha già fatte tante...da porterci scrivere un libro. Un esempio? Da mesi, con tanto di annuncio via Internet facilmente verificabile, la Giunta diceva che entro fine giugno anche le farmacie sarebbero state sedi vaccinali. Siamo a luglio e così non è stato: sempre i soliti annunci senza poi riscontro reale. Peccato che nel frattempo molte Regioni (come Abruzzo, Sardegna, Piemonte, Veneto) abbiano invece attivato il servizio di vaccinazione in farmacia, mentre l'Emilia-Romagna si conferma come al solito fanalino di coda». Queste le parole del consigliere regionale Giancarlo Tagliaferri (Fratelli d'Italia).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagliaferri: «Che fine ha fatto la vaccinazione in farmacia che per la Giunta doveva essere attiva entro giugno?»

IlPiacenza è in caricamento