menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tagliaferri (FdI) interroga la Giunta per un'iniziativa di ingressi gratuiti nei musei civici

La richiesta si legge nel comunicato del consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Giancarlo Tagliaferri

«L’Amministrazione comunale di Piacenza, città emiliana che per la sua prossimità geografica con il Basso Lodigiano più ha pagato caro il focolaio del contagio, ha promosso una iniziativa a favore dei sanitari, volontari e operatori delle Forze dell’ordine che si sono spesi nella azione di contrasto al Covid-19, donando 25mila biglietti di ingresso, validi per 2 persone, ai musei civici della città», si legge nel comunicato del consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Giancarlo Tagliaferri. «La sindaca Patrizia Barbieri ha sottolineato anche l’aspetto simbolico dell’iniziativa, in segno di gratitudine verso chi più si è speso a livello sociale nel contrasto all’infezione che ha causato tanti decessi. Molti volontari sono ora impiegati anche nell’attività degli asili e campi estivi, a seguito delle linee guida ministeriali e regionali, che prevedono l’utilizzo di un educatore ogni 5 bambini (uno a uno per i portatori di handicap) più gli assistenti. Quindi anche per il ritorno alla normalità, in tanti settori come quello dei centri ricreativi per l’infanzia, ci si dovrà appoggiare al volontariato per contenere gli aumenti di spese causati dalle misure di sicurezza. Il consigliere di Giorgia Meloni interroga la Giunta chiedendo se non si voglia considerare di estendere l’iniziativa piacentina a livello regionale, sia per gli operatori sanitari e Forze di sicurezza che più sono state impegnate nel periodo di lock down, sia per i volontari che garantiranno la ripresa della normalità in diversi settori come quello dei nidi e centri ricreativi per l’infanzia».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Usb: «Non saremo con i Si Cobas davanti alla Cgil»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento